Fondazione Cariello Corbino | eartHeart

sostienici

La Fondazione Cariello Corbino nasce il 23 gennaio 2017. Il suo scopo è diffondere i valori di amore e solidarietà praticati in vita da Silvana Cariello in Corbino, nonché ricordare la figura e le opere del fratello Luigi Cariello (notaio), del suocero Epicarmo Corbino (padre costituente, economista) e del di lui fratello Orso Mario Corbino (scienziato e uomo politico).
La Fondazione è apartitica e aconfessionale.


Progetti

  • I nostri progetti in Africa

    OGVT - Orfanotrofio Gazelles - Rugari, Nord Kivu, regione est della Repubblica Democratica del Congo, Africa Equatoriale.

  • I nostri progetti per Napoli

    - Ronin Karate Sports Chanbara Club Quartieri Spagnoli --- - Orchestra Sinfonica Quartieri Spagnoli e Musica Libera Tutti di Scampia;

  • Memorie

    “Il futuro della memoria: due fratelli siciliani”. Le opere di Orso Mario ed Epicarmo Corbino.

La vita, prima di tutto!

Us, You and Them...

NEWS

  • Supporto una tantum

    L’emergenza Covid19 dei primi mesi del 2020 ha assestato un duro colpo all’economia mondiale, colpendo in particolare le fasce più deboli della popolazione. In questo periodo la Fondazione Cariello Corbino ha sentito l’obbligo morale di supportare con piccola ma significative somme alcuni progetti realizzati da partner conosciuti e affidabili, per consentire loro la sopravvivenza. Per […]

    By Editorial staff | 03/06/2020

    Read More

  • Silvia Romano e l’umanità smarrita dell’Italia

    Ieri pomeriggio l’annuncio: Silvia Romano, dopo 18 mesi di prigionia, è libera! Il ritorno in Italia e l’abbraccio con i genitori tra pochi minuti. Non conosco Silvia, ma ho pensato che, se avessi avuto la fortuna o l’intelligenza di fare un figlio in giovane età, potrebbe essere mia figlia. E ho pensato che mai avrei […]

    By Editorial staff | 10/05/2020

    Read More

  • Congo: la nostra ultima arrivata ci lascia…

    Ieri avevamo appena pubblicato la notizia della strage dei rangers, che ci aveva ricordato che la gente non muore solo di Covid-19, che abbiamo ricevuto un’latra notizia preoccupante dalle nostre “Gazelles”: Passy, la mamma di tutti” ha dovuto portare la piccola Jeanne D’Arc, ultima arrivata, di appena 8 mesi, all’ospedale per un problema cardiaco, evidentemente […]

    By Editorial staff | 25/04/2020

    Read More

Facebook
Facebook
Instagram